De Vrij, parla De Martino: “Futuro? Entrambe le parti sono…”

Futuro De Vrij, parla De Martino

Ai microfoni di Lazio Style Radio, il Responsabile della Comunicazione della Lazio Stefano De Martino, ha parlato del futuro di Stefan De Vrij soffermandosi su ambo le parti.

“La vicenda si è ormai chiarita sia da parte della società con le dichiarazioni del direttore sportivo Igli Tare: nel calcio tutto può accadere ma le volontà sono state espresse da ambo le parti. La dirigenza ha proposto le proprie offerte, ora c’è soltanto da pensare a raggiungere un traguardo che all’inizio mai nessuno avrebbe pronosticato”.

De Martino esordisce e continua poi dichiarando:

“Non c’è da pensare a Lazio-Inter se non per il fatto di acquistare i tagliandi con anticipo. È importante che si sia un numero decisamente consistente, personalmente chiedo il tutto esaurito. La Lazio è già certa di giocare in Europa nella prossima stagione ed il fatto che questo aspetto venga sottaciuto è significativo di come si sia ormai alzata l’asticella. Ci si gioca l’approdo in Champions League, che significa altri parametri economici ed una maggiore visibilità. Pensiamo al Crotone, alla gara più imminente: guardiamo a noi stessi, non va persa la concentrazione perché saranno due finali. I pitagorici si giocano la salvezza, sarà una sfida molto attesa con grande calore sugli spalti dello Scida per spingere la squadra sul campo. Contro i nerazzurri gli spalti dell’Olimpico dovranno essere gremiti”. 

Insomma, il futuro di Stefan De Vrij è ancora incerto. L’ultima giornata, ci sarà lo scontro diretto che quasi sicuramente decreterà chi andrà in Champions tra Lazio e Inter. Chissaà se De Vrij riuscirà involantariamente a favore il club con cui potrebbe giocare la prossima stagione. Quel che è certo, è che l’ex Feyenoord a fine stagione lascerà Roma per trasferirsi altrove. L’Inter resta in pole, ma si sa, nel mercato mai dire mai.

Chiudi il menu