Mauro Icardi terrorizza i tifosi: “Futuro? Deciderà la società. Io…”

Il futuro di Mauro Icardi

Dopo la sconfitta col Sassuolo, il capitano nerazzurro Mauro Icardi ha mandato un chiaro segnale legato alla sua permanenza in nerazzurro. L’argentino ha sempre dimostrato di amare l’Inter, e lo sta continuando a fare.

Sono già 3 anni, come diceva Biasin nella nostra esclusiva, che si parla di Icardi partente. Ogni anno però, l’ex Samp resta a Milano e fa sempre del suo meglio. Indossare quella fascia da capitano, gli piace e pure tanto. Per questo motivo, il suo futuro, come detto da Icardi stesso, lo deciderà la società. Queste le parole dell’argentino:

“La mia intenzione la dirò alla società; cercheremo la miglior strada per la squadra, se la decisione dei dirigenti è che io rimanga qua, sarò felice di farlo, altrimenti andrò via: decideranno loro”.

Insomma parole chiare e dirette che dimostrano palesemente l’amore per la maglia nerazzurra. Anche se l’Inter ad oggi è con un piede fuori dalla Champions, lui ha sempre quella voglia di rimanere e fare sempre del suo meglio. Resta però da capire se la società non abbia intenzione di cederlo per rifondare la squadra. Cederlo però, significherebbe privarsi di una delle punte più forti e più giovani in circolazione. La sfida con la Lazio darà il verdetto finale.

Chiudi il menu