Inter

(GdS) Inzaghi “spiazza” tutti su De Vrij. Ecco cos’ha deciso

Inzaghi ha deciso: De Vrij ci sarà

Simone Inzaghi, tecnico della Lazio, dal tardo pomeriggio di domenica ha dovuto pensare a se schirerare De Vrij nell’ultima di campionato contro l‘Inter. Il motivo è chiaro: il calciatore è già promesso sposo dei nerazzurri. Quindi schierarlo in questa sfida così particolare, dove entrambe le squadre si giocano la qualificazione alla prossima Champions League, non sembrerebbe l’idea del secolo.

Non per mettere in dubbio la professionalità del calciatore, che già a Crotone ha dimostrato il suo attaccamento alla causa laziale, ma per la situazione psicologica che il calciatore potrebbe trovarsi a vivere. Non è facile giocare contro una squadra che rappresenterà il tuo futuro per almeno 5 anni e magari “penalizzarla” o addirittura segnarci contro e spedirla in Europa League.

In ogni caso, il tecnico biancoceleste pare avere le idee chiare su questa faccenda. Come riporta la Gazzetta dello Sport, Inzaghi ha cambiato idea. Se nei giorni scorsi aveva lasciato intendere che il calciatore non sarebbe stato della partita, oggi (ieri, ndr) le sue dichiarazioni vanno in senso contrario: De Vrij ci sarà.

Le parole del tecnico biancoceleste

Inzaghi ha parlato ieri dopo aver ricevuto il “Premio Beppe Viola”. Ecco le sue parole: “Ci alleneremo durante la settimana e poi deciderò per il meglio della squadra. De Vrij è un professionista esemplare e un ottimo giocatore,se giocherà lo farà al meglio onorando la società, i tifosi e i compagni con cui ha condiviso tante gioie in questi anni”.

Parole che non lasciano spazio a interpretazioni. Il tecnico biancoceleste farà affidamento sulla professionalità del difensore olandese, già ampiamente dimostrata in questa fase finale del campionato. Certo che non lo deluderà, De Vrij farà parte degli 11 che venderanno cara la pelle all’Inter domenica 20 maggio.

Back to top button