Inter

Gigi Buffon ha deciso il suo futuro: ecco le sue parole

Le parole di Gigi Buffon

Durante la conferenza stampa in corso all’Allianz Stadium, Gigi Buffon, storico capitano della Nazionale e della Juventus, ha parlato di ciò che farà al termine della stagione corrente.

«Sabato giocherò la mia ultima partita con la Juventus». Queste le sue prime parole. Buffon lascia dunque dopo anni il club bianconero che oltre a regalargli alcune delusioni, lo ha reso il portiere più forte della storia. Un professionista che, anche se qualche volta ha avuto piccole cadute di stile, è stato nel complesso uno dei giocatori più forti dell’era moderna. Impossibile dimenticare lo splendido Mondiale del 2006 dove difese la porta azzurra in maniera esemplare. Chioccia fondamentale degli ultimi 7 scudetti vinti, Buffon lascia dunque la Juventus che perde così un pilastro fondamentale. Inoltre, il club bianconero, a breve rischia di perdere altri pilastri come Chiellini, Barzagli e Lichtsteiner: componenti fondamentali della Juventus vincente degli ultimi anni.

“Il Buffon della sera di Madrid, con l’animo dilaniato, non poteva che dire quelle cose. Mi è dispiaciuto aver offeso l’arbitro, alla fine l’arbitro è un essere umano che fa un lavoro difficile. Se l’avessi visto dopo due giorni l’avrei abbracciato ma confermando il mio pensiero. Poteva andarci un po’ più calmo, almeno questo. Io non porto rancore e sono molto sereno in una situazione normale. Squalifica dopo Madrid? Penso sia anche giusto. Non per il comportamento in campo, perché ad oggi non ho ancora capito il senso dell’espulsione. Per quello che ho esternato fuori: è evidente che abbia trasceso. Sono estremamente dispiaciuto”.

Queste le parole del capitano bianconero.

Click one of the streamers to view their stream!

    Back to top button