Inter

Calciomercato: Inter, bagarre con Porto e Manchester City per un difensore

Lotta per un difensore del San Paolo

L’Inter, come anche il Manchester City e il Porto, sarebbe interessata ad un difensore centrale di proprietà del San Paolo. Si tratta di un giovane classe 98′, il cui contratto scade nel gennaio del 2019.

Stiamo parlando di Eder Militao, nuova promessa del calcio brasiliano. Dal San Paolo sono usciti tantissimi fenomeni, tra cui recentemente Lucas Moura e Casemiro. Peraltro anch’essi entrambi obiettivi di mercato dell’Inter, proprio ai tempi in cui giocavano ancora in Brasile.

Ecco perché l’Inter questa volta vorrebbe agire in anticipo e con prontezza, come testimonia UOL Esporte.

Dopo essere cresciuto nelle giovanili del San Paolo, Militao esordì con la prima squadra il 14 maggio 2017 contro il Cruzeiro. Per lui soltanto un gol in 18 presenze. Considerando che si tratta di un difensore giovanissimo e con pochissime opportunità avute finora per esprimersi, anche quell’unico gol può essere simbolo di un talento che sta per sbocciare.

Militao fa ovviamente della statura fisica una delle sue migliori qualità: 1,87 di altezza per lui. Ma non solo, perché in difesa risulta essere anche un jolly. La sua duttilità gli permette di giocare sia centrale, che terzino ma all’occorrenza anche mediano. In patria proprio per questo è stato paragonato a Rodrigo Caio. Ottima corsa ed elevazione, quest’ultima è una qualità utilissima soprattutto nelle palle piazzate.

Il brasiliano vanta anche una discreta tecnica nonostante l’altezza, oltre che una personalità da vero leader. Vedremo dunque se Ausilio deciderà di piazzare questo colpo, pensando al futuro ma forse chissà anche al presente dell’Inter.

 

Click one of the streamers to view their stream!

    Back to top button