Inter

Luciano Spalletti, le parole sulle polemica De Vrij e sugli infortunati

Le parole di Luciano Spalletti

Intervistato ai microfoni di Premium Sport al termine della conferenza stampa di ieri, Luciano Spalletti, tecnico nerazzurro, ha parlato in virtù della polemica relativa a Stefan De Vrij.

“La squadra sta bene, non deve essere condizionata da un risultato che ci sta di non portare a casa se trovi degli avversari bravi come il Sassuolo. Però poi complessivamente devono essere contenti di quello che hanno fatto perché hanno lavorato in maniera seria e la gara di domani sera (stasera ndr) come risultato dirà se il prossimo anno giochi Champions o no, ma rimane tutto ciò che abbiamo creato e l’impegno profuso nel corso della stagione”. 

Queste le parole del tecnico di Certaldo. Il giornalista continua chiedendogli:

Cosa cambia, con o senza Champions, al di là delle competizioni da giocare?
“Ho capito… (ride ndr). Può cambiare tutto quello che vuoi, ma i calciatori hanno fatto il loro dovere. Non ce l’abbiamo fatta a prendere il massimo? Abbiamo preso soltanto questo. Ce l’abbiamo fatta a prendere il massimo? Siamo strafelici di aver dato questa gioia e di andare a fare esperienze che per molti di noi saranno importantissime per la crescita del nostro club e dei giocatori”. 

Come stanno gli acciaccati?
“Gagliardini è un po’ indietro, Miranda ha recuperato ed è nelle condizioni di giocare”. 

Le polemiche su de Vrij si potevano evitare?
“Su questo ti rispondo lunedì”. 

Questa l’intervista a Spalletti.

Click one of the streamers to view their stream!

    Back to top button