Inter

Inter, il tifoso non le manda a dire alla Lazio: “Non è ginnastica artistica…”

Parola al tifoso dell’Inter

Tutti i tifosi dell’Inter, dopo la vittoria di ieri, sono inevitabilmente in estasi. La partita con la Lazio ha regalato l’accesso alla Champions League e un tifoso speciale non è riuscito a trattenere la gioia.

Stiamo parlando di Paolo Bonolis, conduttore televisivo notoriamente di fede interista. Bonolis, ai microfoni di RMC Sport ha dichiarato:

“Non si può mandare avanti le squadre in base a un senso estetico: non è ginnastica artistica, è calcio. Devi metterla dentro. La Lazio ha subito alcuni torti arbitrali, ma dall’altra parte anche l’Inter ne ha subiti contro la Juventus e ha preso tantissimi pali. Purtoppo ci sono squadre che hanno più peso e questo influice sulle decisioni degli arbitri. La Lazio ha fatto un campionato eccezionale ma l’Inter ha fatto più punti. Quella nerazzurra è una squadra molto atletica a differenza della Lazio. Per questo è riuscita a vincere negli ultimi minuti e alla fine, con grande fatica di noi tifosi, è riuscita a portare il risultato a casa in zona Cesarini”.

Su De Vrij

“È un grande giocatore e professionista ma quello che è accaduto sarebbe successo anche al di là del contratto firmato con l’Inter. È la legge di Murphy purtroppo, se qualcosa può andare storto va storto sicuramente”.

Back to top button