Inter

Inter in CL, parla Thohir: “Le possibili entrate potranno superare anche…”

Parla Erick Thohir

Erick Thohir, ex detentore delle quote di maggioranza dell’Inter, ha parlato per Goriau.com riguardo il futuro dei nerazzurri.

In particolare, il tycoon indonesiano ha spiegato come potrebbe “cambiare” la situazione finanziaria della squadra milanese, con una Champions League che fa più che comodo. I vari ricavi e introiti derivanti da essa infatti potrebbero permettere una maggiore libertà di manovra nel calciomercato.

L’Inter infatti ha sempre avuto questo problema: il FPF. Quest’ultimo non permette all’Inter di spendere come meglio vuole, che a volte ha addirittura dovuto sacrificare alcuni giocatori per poter ricevere delle entrate utili per il bilancio.

I tifosi nerazzurri già pensano a come potrebbe cambiare la situazione e se effettivamente l’Inter potrà di nuovo puntare ai giocatori top. Questo ovviamente a scapito di Suning, nuovo gruppo azionario di maggioranza dell’Inter, il quale ha però sempre espresso la volontà di far tornare la squadra nerazzurra dove merita.

Queste le parole di Erick Thohir:

“Le entrate del club sono in continua crescita e abbiamo raggiunto i 220 milioni di dollari statunitensi. Dopo l’ingresso in Champions League, supereremo sicuramente i 300 milioni di dollari. Ringrazio tutti i fan che hanno mostrato in questi cinque anni fedele supporto alla società, ai giocatori, allenatori e ai dirigenti che hanno portato l’Inter alla Champions League.”

Così Thohir ha quindi chiarito la situazione, specificando che le entrate potranno essere sicuramente maggiori con la Champions. Le intenzioni di tutta la dirigenza nerazzurra sono chiare: l’Inter deve tornare a competere con i top club europei. Vedremo se alla fine il calciomercato regalerà piacevoli sorprese ai sostenitori nerazzurri.

Click one of the streamers to view their stream!

    Back to top button