Inter

Quel silenzio di Spalletti che fa tremare l’Inter, prima del rinnovo

Icardi e Spalletti insieme in Champions League

Mauro Icardi e Luciano Spalletti dopo i festeggiamenti per la qualificazione in Champions League sono pronti a siglare il nuovo contratto con la squadra nerazzurra, in attesa di un mercato degno delle stelle di Champions.

Secondo quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, sarebbe pronto un contratto fino al 2022 da 6 milioni a stagione più bonus, magari con clausola più alta rispetto a quei 110 milioni validi fino a metà luglio soltanto per l’estero.

Icardi e la voglia di restare

Solo domenica sera infatti Icardi ha commentato cosi sul suo futuro : “Futuro? Ora parleremo con la società per trovare la soluzione migliore e decideremo insieme, ma sapete qual è la mia voglia di restare, io sono il primo tifoso dell’Inter. D’altronde ho già comprato casa nuova a Milano, e questo è un segnale”.

Luciano Spalletti e l’addio?

Sono molte le voci che girano in queste ore sul futuro di Luciano Spalletti, il tecnico infatti da voci di mercato potrebbe abbandonare l’Inter, e al suo posto sarebbe già pronto il sostituto Antonio Conte.

Ma come già detto sono solo voci di corridoio, l’Inter sarebbe infatti pronta al rinnovo del contratto anche per il tecnico.

Il prolungamento arriverà infatti anche per Luciano Spalletti, che nell’ultimo incontro ha preferito non rilasciare dichiarazioni lasciando le luci della ribalta ai suoi giocatori: per lui accordo fino al 2020 o 2021 rispetto a quello attuale che scadrà tra un anno.

Secondo ‘Il Corriere dello Sport‘, l’incontro decisivo con Steve Zhang avverrà tra oggi e domani e l’ingaggio del tecnico salirà a 4 milioni più bonus, secondo soltanto a Massimiliano Allegri in Serie A.

Un passo importante che sarebbe potuto arrivare ben prima, anche se proprio lo stesso Spalletti ha preferito attendere la fine della stagione per capire quali fossero i risultati finali della squadra.

Due rinnovi che spiegano le ambizioni future del club, come dichiarato da Alessandro Antonello: “La Champions League è uno slancio per tutti noi, la prossima stagione partiremo per puntare al massimo provando a vincere lo Scudetto”.

Click one of the streamers to view their stream!

    Back to top button