Calciomercato Inter | Obiettivi, cessioni e rinnovi. Tutti gli scenari

Calciomercato Inter, i dettagli

Calciomercato Inter, il Direttore Sportivo nerazzurro Piero Ausilio, è al lavoro per migliorare la rosa sia in entrata che in uscita. Gli esuberi e gli obiettivi sono vari, ma il dirigente interista pare avere le idee molto chiare.

A rivelarlo è Tuttosport che scrive:

“La strategia dell’Inter è abbastanza chiara: vuole cedere i giocatori fuori dal progetto (Nagatomo, Biabiany e forse Eder) e diversi giovani senza dover così sacrificare dei big. Una strada è quella percorsa la scorsa stagione con Skriniar, preso dalla Sampdoria pagando un fisso in denaro e inserendo una contropartita come Caprari. Quest’ultimo, acquistato nel 2016 per 5 milioni e valutato poi 15. Sempre la Sampdoria, il Sassuolo (dove gioca Politano), il Bologna (Verdi), l’Atalanta (Barrow e Ilicic) e il Cagliari (Barella) sono i club con cui l’Inter proverà un affare simile entro il 30 giugno, proponendo i giovani che potranno portare nel bilancio una maggiore plusvalenza (Dimarco, Emmers, Pinamonti e Puscas)”.

Questo è quanto scritto da quotidiano torinese che poi continua:

“Per il resto, gli obiettivi sono chiari: un terzino destro al posto di Cancelo, un centrocampista con fisico e gamba, un trequartista se non sarà possibile riavere Rafinha e un esterno destro d’attacco di piede mancino che porti quei gol mancati nell’ultimo campionato (piace molto Marlos Romero dello Shakhtar)”. 

Chiudi il menu