Inter

Inter, le parole di un ex giocatore: “Aspettavamo l’Inter in Champions. A Spalletti manca…”

Le parole di Ivan Ramiro Cordoba

Un ex giocatore dell’Inter, Ivan Ramiro Cordoba, ha recentemente rilasciato un’intervista per RMC Sport, parlando del momento nerazzurro.

I tifosi dell’Inter ricordano bene questo giocatore. Nazionalità colombiana, di ruolo terzino, è stato uno dei protagonisti del Triplete. Faceva della corsa e dell’agilità due delle sue qualità migliori, oltre all’incredibile capacità di elevazione fino ad addirittura 75 cm.

Con l’Inter ha vinto cinque scudetti, quattro Coppe Italia, quattro Supercoppe Italiane, una Champions League e un Mondiale per Club. Una vera e propria leggenda della storia nerazzurra, in 12 anni di esperienza. Arrivò infatti nel 2000 dal San Lorenzo e diede il suo addio al calcio il 5 maggio del 2012.

Queste le sue parole:

Inter in Champions? Aspettavamo tutti e da tanto questo momento. Questo club deve stare lì, anche se siamo solo a un punto di partenza. L’Inter deve ambire a essere protagonista in Champions, deve lottare per vincere lo scudetto, non per raggiungere solo il quarto posto. Il prossimo anno le motivazioni dovranno essere ancora più forti.”

Su Spalletti – “Non conosco il mister molto bene perché non sono mai stato allenato da lui. Penso però che un allenatore che arriva all’Inter, con la sua esperienza, non può che infondere fiducia nei calciatori. Quello che sta facendo è sotto gli occhi di tutti. Gli manca ancora quel passo finale: prendere in mano un grande club come l’Inter e portarlo a vincere lo scudetto. La società è forte e lo metterà in condizione di poterci riuscire. Gli faccio un grande in bocca al lupo. Spero che i giocatori si rendano conto di quanto siano importanti i colori che indossano.”

Permanenza di Icardi

“Il direttore sportivo Ausilio è stato chiaro. Nei piani futuri del club c’è Mauro. E’ vero che c’è una clausola rescissoria, ma credo si possa trovare il modo per continuare questo percorso insieme. Magari con un ritocco al suo contratto. Icardi è un attaccante ormai troppo importante per la squadra, segna tantissimi gol e deve ancora completarsi, considerata la sua età. Adesso insieme a tutti gli altri deve rispondere bene al palcoscenico della Champions. Deve volerlo. Mi auguro ci sia questo pensiero, prima dei contratti e delle clausole che passano in secondo piano. Importante è voler vincere con la maglia dell’Inter, il resto si sistema.”

Queste dunque le parole dell’ex giocatore nerazzurro Ivan Cordoba.

Click one of the streamers to view their stream!

    Back to top button