Inter

Zanetti sull’esclusione di Icardi al Mondiale: le parole per Sampaoli

Le parole di Zanetti

Nel corso dell’intervista rilasciata in esclusiva a Tyc Sports, lo storico capitano e attuale vice-Presidente dell’Inter Javier Zanetti, ha parlato dell’esclusione di Icardi dal Mondiale.

Esclusione che, visto l’alto rendimento di Icardi che dura ormai da 5 anni, fa discutere non poco. A parlare di questa vicenda, ci ha pensato l’ex bandiera nerazzurra che ha dichiarato:

“Mauro ha fatto tutto il possibile per essere in Russia. Sta facendo bene ormai da diversi campionati, è il capitano dell’Inter, sta dimostrando di essere un grande attaccante e un giocatore di gerarchia. Ma Sampaoli ha il diritto di scegliere e ha optato per altri giocatori. La cosa importante ora è pensare al bene dell’Argentina”.

Insomma, lo storico n°4 nerazzurro non ha voluto colpevolizzare il CT argentino. Ognuno, come ribadito da lui, è libero di fare le proprie scelte che vanno accettate e rispettate. Per Icardi resta solo la grande delusione di non poter rappresentare la sua nazione alla competizione più seguita del pianeta. Zanetti infine, ha voluto fare il suo pronostico riguardo la vittoria della competizione citata in precedenza, esponendo le favorite per la Coppa:

“Germania, Spagna e Brasile, al quale bisogna stare sempre attenti. Ma il cuore mi dice Argentina. La sorpresa? Dico Belgio”. 

Click one of the streamers to view their stream!

    Back to top button