Inter

Inter, questa potrebbe essere la volta buona per portarsi a casa il top player

Inter a caccia di top player

Per l’Inter questa potrebbe essere la volta buona per portarsi a casa il top player, tanto bramato soprattutto da Spalletti. Anche durante la scorsa sessione di calciomercato estivo infatti, il giocatore era nel mirino della dirigenza interista. Stiamo parlando di Radja Nainggolan, centrocampista della Roma.

Il belga è uno dei pallini dell’attuale tecnico dell’Inter, insieme a tanti altri. L’anno scorso si è discusso tantissimo, a tal punto che la maggior parte dei tifosi erano già pronti ad accoglierlo a braccia aperte. Anzi, apertissime. Perché Nainggolan è un top, nel suo ruolo in Italia come lui ce ne sono veramente pochi.

L’attuale centrocampista della Roma possiede praticamente tutte le qualità che un buon centrocampista dovrebbe avere. Elevatissima capacità di sradicare il pallone dai piedi avversari, cecchino da fuori area e abile anche nell’impostare, e nel far ripartire, l’azione. Inevitabile che Spalletti desideri riportarlo con sé, dopo averlo già allenato a Roma.

Quella tra l’Inter e Nainggolan è però una storia che dura da tanto tempo. Prima di approdare nella sponda giallorossa infatti, Erick Thohir, l’allora neo presidente dell’Inter, era indeciso se prendere lui oppure Hernanes della Lazio. Alla fine scelse il brasiliano e lo acquistò per circa 20 milioni, gli stessi soldi che la Roma spese per acquistare Nainggolan dal Cagliari.

In questa stagione sono 6 i gol siglati dal belga e ben 11 gli assist in 31 presenze. Anche stavolta, non male.

La cifra che serve per portarlo a Milano

Secondo quando testimoniato da Premium Sport, Nainggolan potrebbe essere un obiettivo di mercato concreto per l’Inter. E, come detto sopra, questa potrebbe essere la volta buona per accaparrarselo. La Roma avrebbe necessità di vendere per fare mercato, dunque i sacrificabili sarebbero lui o Strootman. Per portare Nainggolan a Milano occorrono circa 40 milioni, questa la cifra richiesta dalla squadra giallorossa.

Vedremo dunque se alla fine Ausilio, dopo il via libera di Zhang, affonderà il colpo e regalerà a Spalletti questo top player.

Back to top button