Inter

(CdS) Inter, caccia all’esterno destro: due i nomi

Inter, obiettivo esterno destro

L’ Inter, dopo Radja Nainggolan, vorrebbe esaudire un altro desiderio di mister Spalletti: l’esterno destro. Esterno destro che deve avere delle caratteristiche peculiari, come l’essere mancino ed essere in grado di saltare l’uomo e andare facilmente alla conclusione.

Come riferisce il Corriere dello Sport, il club nerazzurro avrebbe già individuato i due obiettivi, senza dimenticare il “sogno” Federico Chiesa: si tratta di Matteo Politano e di Malcom. Per quanto riguarda l’esterno italiano, la trattativa è decisamente più semplice da portare avanti con il Sassuolo, mentre per il brasiliano è molto più complicata.

L’obiettivo quindi degli uomini di mercato nerazzurri è chiudere al più presto almeno una delle due trattative. Questo perché, così facendo, si eviterebbero preoccupanti inserimenti. Soprattutto su Malcom, infatti, ci sono forti alcuni club della Premier League. Attendere troppo potrebbe spianare la strada ai ricchissimi club inglesi.

Le offerte

L’ Inter, secondo il Corriere dello Sport, starebbe lavorando su Malcom per una cifra che si aggira intorno ai 40 milioni di euro. Cifra che spaventa il club nerazzuro poiché troppo alta. L’impressione però è che Ausilio continuerà con forza a lavorare su questo versante. Il calciatore ha un talento smisurato e farebbe comodissimo a Spalletti nell’ottica delle tre competizioni da disputare. E’ giovane, è atletico e quindi può tranquillamente giocare 2/3 volte a settimana.

Per quanto riguarda Politano, la situazione è molto più semplice. Ausilio e il suo collega Carnevali stanno trattando inserendo anche qualche contropartita. Si parla soprattutto di Zaniolo e Valietti, che interessano molto ai neroverdi. L’inserimento di queste due contropartite, farebbe scendere notevolmente il cash da versare al Sassuolo. Cash che si aggirerebbe intorno ai 15/20 milioni.

Back to top button