RETROSCENA – Spalletti si è imposto per la permanenza di tre giocatori

Il retroscena su Spalletti

Leggendo l’edizione odierna del Corriere dello Sport, si è appresa la volontà del tecnico nerazzurro Spalletti di non far cedere tre suoi pupilli.

“Sulla strada di un’Inter vincente, Spalletti ha preteso la permanenza a Milano di Perisic e Brozovic. Il marchio di fabbrica spallettiano lascia impronte anche sui giocatori di completamento. Prendiamo il caso di Emmers, il centrocampista belga che compirà 19 anni il 20 luglio: l’allenatore dell’Inter ne invoca la conferma da un mese, quando con la Roma era in piedi lo scambio – con diversi giovani nerazzurri coinvolti – per arrivare a Nainggolan. Emmers, esaurito il biennio con la Primavera, da lunedì sarà in ritiro ad Appiano: un po’ come fatto da Pinamonti che per tutto l’anno scorso è cresciuto all’ombra dei campioni. E ieri, in sede, c’era il manager di Gagliardini per trattare il rinnovo (ora ha scadenza 2021)”.

Questo è quanto scritto dal Corsport.

Chiudi il menu