Eder in uscita. Sull’italo-brasiliano arriva un’offerta dalla Cina

Eder in uscita

L’Inter non pensa solo gli acquisti. Si valuta la cessione di Eder che, negli ultimi giorni, ha ricevuto un’offerta dalla Cina.

Per continuare i colpi in entrata l’Inter deve prima pensare anche alle cessioni. Uno degli indiziati ad abbandonare Milano è Eder. L’attaccante italo-brasiliano ha già ricevuto delle offerte (dalla Spagna) nel corso di questo mercato, ma il giocatore ha preferito restare con i nerazzurri. Ora, però, è arrivata un’altra offerta per l’attaccante nerazzurro e, questa volta, potrebbe essere quella giusta. L’offerta dalla Cina, infatti, potrebbe essere irrinunciabile per l’attaccante della Nazionale.

La squadra che, ora, ha manifestato interesse per l’attaccante è il Jiangsu Suning. L’altra squadra della famiglia Zhang, infatti, vorrebbe portare il giocatore in Cina e rimpinguare, di qualche milione, le casse dell’Inter. Questo è il modo migliore per permettere a Piero Ausilio e i suoi collaboratori di tentare un nuovo assalto agli obiettivi che, in questi giorni, si sono un po’ paralizzati.

Le operazioni in entrata dell’Inter

I nerazzurri, in questo periodo, continuano nella loro missione di rinforzare la squadra di Luciano Spalletti. Il tecnico di Certaldo vorrebbe ancora tre innesti: un terzino destro, un mediano e un esterno alto. I nomi sono quelli che girano ormai da tempo: Vrsaljko, Dembèlè e Malcom.

Per riuscire a completare queste tre operazioni, però, serve necessariamente qualche cessione per ingrandire il budget.

Chiudi il menu