Inter

Materazzi sorprende tutti: “Nulla contro la Francia, ma tifo Croazia perchè…”

Le parole di Marco Materazzi

Intervistato in esclusiva dalla redazione di Premium Sport, l’ex difensore nerazzurro Marco Materazzi ha svelato perchè oggi tiferà Croazia.

“Tra Francia e Croazia non ho dubbi: io tifo per gli interisti. Alla Francia voglio bene e la considero favorita per la vittoria della coppa. La Croazia è una sorpresa soltanto per chi non l’aveva mai vista giocare. In questa squadra rivedo noi dell’Italia del 2006: qualità e cuore. Non si arriva tre volte ai supplementari e non si ribalta l’Inghilterra da 0-1 se non si hanno queste caratteristiche fondamentali. E non pensiate che i croati arriveranno alla finale spompati. Le vittorie danno grande spinta, sono le sconfitte che deprimono… E ho visto alla grande i due interisti, Perisic e Brozovic. Hanno disputato un grandissimo Mondiale. Guardate come gioca la Croazia: il pallone passa sempre dai piedi di Brozo. Modric è da pallone d’Oro, lo merita, ma può vincerlo solo se cambieranno certe dinamiche in Francia. Io nel 2006 ho segnato un gol nella finale, ho vinto il Mondiale e non sono stato messo neppure nei 50. C’era Sagnol. La stagione successiva ho segnato 10 gol da difensore con l’Inter e sono rimasto ancora fuori. Anche uno come Sneijder non l’ha vinto nel suo periodo migliore, quindi… Intanto vediamo se la Croazia riuscirà a vincere questo suo primo Mondiale. Io mi butto e dico che finirà 2-1. Con le reti dei due interisti”.

Queste le parole del Campione del Mondo 2006.

Back to top button