Mourinho, lo Special One vuole fare la spesa dall’Inter: i dettagli

Mourinho di nuovo su Perisic

La scorsa estate è stata la telenovela più lunga in casa Inter. Quest’anno infatti, Josè Mourinho ha le stesse medesime intenzioni: provarci per Perisic.

“Ovvero una cifra di molto superiore a quella – 47 milioni – che il Manchester ha messo sul piatto un anno fa per il croato: proposta rispedita la mittente, in quel caso, perché Spalletti era irremovibile. Gli agenti dell’esterno, Ramadani e Zahavi, sono già al lavoro sottotraccia per definire il colpo con un anno di ritardo. Piero Ausilio non lo prende come un allarme, ma se arrivasse una maga-offerta la esaminerebbe. Unica condizione per avviare una trattativa. Ha imparato a gestire le tentazioni, l’Inter, come nel caso di Skriniar che lo stesso United aveva messo nel mirino presentandosi con 65 milioni. La Croazia, in questo Mondiale preso per il verso giusto, sta sdoganando assegni facili. Così il Manchester – che ha la carta Darmian, profilo interessante per i nerazzurri – spera che stavolta Ausilio si convinca su Perisic. Che è il secondo giocatore più pagato all’Inter – 4,6 milioni di stipendio all’anno – dopo Icardi. Contestualmente si potrebbe pensare al rinnovo di Maurito. Clausola che Perisic non ha – questo fa gioco ai nerazzurri – diversamente dal “gemello” Brozovic”.

Lo scrive il Corriere dello Sport.

Chiudi il menu