InterNews1908.it
Home » Zanetti consacra Lautaro: “Ha tanto da offrire, giocatore importante”

Zanetti consacra Lautaro: “Ha tanto da offrire, giocatore importante”

Le parole di Javier Zanetti

Sono parole quasi di benedizione quelle espresse da Javier Zanetti nei confronti di Lautaro Martinez, nuovo acquisto dell’Inter. I tifosi interisti proveranno sicuramente fiducia in tutto ciò che viene detto da una personalità come quella di Zanetti. Per tanti anni infatti ha rappresentato l’Inter da capitano.

Nell’intervista per Tyc Sports, Zanetti ha dapprima parlato delle prestazioni dell’Argentina nel Mondiale:

“Non è stato un buon Mondiale per noi. Normale per quello che è successo negli ultimi 4 anni, con i cambi di allenatore e dei dirigenti della Afa (la Federcalcio argentina ndr). Ci siamo qualificati all’ultima partita. Dobbiamo stare tranquilli e lavorare bene nei prossimi 4 anni. Francia, Belgio e Croazia? Non sono state delle sorprese perché hanno lavorato a lungo.”

Alla domanda su un eventuale incarico futuro nella Nazionale, Zanetti ha risposto così:

“Sono vice presidente dell’Inter, ho un incarico nella Fifa. Però ho sempre detto che se hanno bisogno di me, io sono pronto a difendere la Nazionale.”

Su Lautaro Martinez e Ronaldo alla Juve: “Lautaro ha segnato nella prima amichevole con il Lugano. L’ho visto contento, è un giocatore importante, è giovane e ha tutto da dare. Cosa faremo dopo Ronaldo alla Juve? Abbiamo altri obiettivi, ora pensiamo a fare il meglio in questa stagione. La Champions è importante per il club, poi penseremo al futuro.”

Queste dunque le parole di Javier Zanetti.