Luka Modric, il croato profondamente deluso da Perez: il motivo…

Luka Modric, Perez lo delude

Da settimane, si vocifera della promessa fatta a Luka Modric da parte di Florentino Perez. Promessa che, ad oggi, non è stata mantenuta.

Il patron blanco infatti, aveva detto al croato che appena avrebbe vinto 3 Champions, sarebbe stato libero di andare. Adesso Modric ne ha vinte addirittura 4, eppure Perez non sembra intenzionato a mantenere la parola data. Sull’ingarbugliatissima vicenda, Il Giorno scrive:

“Il braccio di ferro continua. Presumibilmente andrà avanti ancora per qualche giorno, perché Luka Modric è un orgoglioso campione a cui non va giù quella parola datagli da Florentino Perez rimangiata nell’estate dei già avvenuti addii di Ronaldo e Zidane. «Tu resti», gli è stato detto, ma il croato vorrebbe davvero raggiungere la colonia di connazionali presenti ad Appiano Gentile. Presumibilmente non riuscirà a buttare giù il muro eretto dal presidente delle merengues, che finora ha evitato persino il confronto diretto richiesto dal suo numero 10″.

Questo è quanto scrive il noto quotidiano che poi continua:

“Da capire se nell’ultima settimana i nerazzurri decideranno di tuffarsi eventualmente su una pista alternativa, operazione che sarebbe certamente più semplice con una cessione di Joao Mario in grado di far respirare le casse. Il Betis attende risposte dall’Inter, possibile un addio in prestito con diritto di riscatto. A quel punto non è escluso che, con la medesima formula, da corso Vittorio Emanuele non si provi a tornare su Rafinha, uno dei cardini della squadra che lo scorso anno ha raggiunto il quarto posto finale, o su Nicolò Barella del Cagliari (ai sardi piace da tempo Pinamonti)”.

Chiudi il menu