Modric, Rafinha e … Possibili scenari per il centrocampista entro venerdì

Il mercato dell’Inter andrà completato. Nella lista Modric e Rafinha in pole, ma possibile inserimento a sorpresa

L’arrivo di Keita Balde sembra non aver chiuso la sessione estiva di calciomercato dell’Inter. La società di Corso Vittorio Emanuele è impegnata a cercare il centrocampista di qualità e quantità richiesto da Luciano Spalletti per puntellare il suo scacchiere tattico al meglio.

Luka Modric è in cima alla lista dei desideri nerazzurri. L’accordo con il calciatore è raggiunto da tempo ma l’ostacolo più grosso è rappresentato da Florentino Perez che prima di lasciare partire il top player croato vorrebbe assicurarsi un sostituto di livello assoluto.

Se dovesse svanire il sogno Modric l’Inter potrebbe rendere felice la sua tifoseria con l’acquisto di Rafinha. Il centrocampista brasiliano dei catalani ha giurato amore alla società nerazzurra. Anche qui l’ostacolo è rappresentato dal Barcellona che non sembra intenzionato a privarsi del figlio di Mazinho ancora una volta in prestito, preferendo la cessione a titolo definitivo.

Il nome che potrebbe uscire, quasi a sorpresa, con la trattativa sotto traccia portata avanti da Ausilio e Antonello è quello di Nicolò Barella. Il classe ’97 centrocampista del Cagliari è reduce da una stagione strepitosa e ha stregato Luciano Spalletti. Il costo del cartellino è di circa 30 milioni di euro anche se Giulini ne richiede 40. La posizione del club sardo potrebbe essere ammorbidita con lo scambio con Pinamonti.

Infine, il nome che non ti aspetti: Thiago Maia. Il centrocampista del Lille, classe ’97 come Barella è reduce da una stagione importante con il club transalpino ed è pronto per un top club. Il Lille lo cederebbe per 20 milioni di euro. Il problema è che con l’acquisto di Keita Balde la squadra nerazzurra non può tesserare extracomunitari. Ecco perchè se dovesse arrivare il centrocampista brasiliano l’indiziato alla cessione immediata è Dalbert.

Mancano quattro giorni alla chiusura e si vedrà cosa avrà scelto la società nerazzurra sul centrocampista da regalare a Luciano Spalletti, senza trascurare l’ultima ipotesi: la rivalutazione dei calciatori in rosa stimolati dalla presenza di fuoriclasse di valore assoluto.

Chiudi il menu