Inter

Joao Mario è ai margini, nonostante le smentite: quattro club lo vogliono

Per Joao Mario arrivano le proposte da quattro club

L’Inter sta lavorando per la cessione definitiva di Joao Mario.

Secondo quanto riporta Sport Mediaset, sono quattro le pretendenti al centrocampista portoghese, fuori dai piani di Luciano Spalletti.

Betis, Siviglia, Rubin Kazan e Schalke 04 hanno manifestato nei giorni scorsi il loro interesse, ma l’Inter vuole un prestito con obbligo di riscatto fissato a 18 milioni per non registrare minusvalenze e per ora le trattative non decollano.

Le parole di Luciano Spalletti sul giocatore

Joao Mario fuori rosa? è solamente una voce che circola, il portoghese è nella lista dei nerazzurri, a smentire le voci di corridoio le parole di Mister Spalletti in conferenza stampa:

“L’affaticamento è vero, e non una scusa per coprire il fatto che è fuori squadra, come ha detto qualche dirottatore. Joao Mario fa parte della nostra squadra, e noi i nostri giocatori non li mettiamo fuori rosa”.

Joao Mario nella lista dei convocabili Stagione 2018/19

Nella lista dei “convocabili” per il prossimo campionato Spalletti ha inserito 23 calciatori, l’unico assente è Tommaso Berni: il terzo portiere nerazzurro potrà comunque scendere in campo in caso di emergenze, come ad esempio un infortunio dei suoi due colleghi.

Portieri: Handanovic, Padelli;
Difensori: Vrsaljko, De Vrij, Asamoah, Miranda, Dalbert, Skriniar, Ranocchia (formato in Italia), D’Ambrosio (formato in Italia);
Centrocampisti: Gagliardini, Vecino, Nainggolan, Joao Mario, Borja Valero, Brozovic;
Attaccanti: Icardi (formato in Italia), Keita Baldè, Candreva (formato in Italia), Politano, Perisic.

Back to top button