InterNews1908.it
Home » Spalletti ai tifosi: “Voglioso di iniziare e di vedere i nuovi. Lautaro è…”

Spalletti ai tifosi: “Voglioso di iniziare e di vedere i nuovi. Lautaro è…”

spalletti

Luciano Spalletti ai microfoni di Sky

Terminata la consueta conferenza stampa al Suning Training Centre, Luciano Spalletti si concede alle interviste di Sky Sport e risponde alle domande dei tifosi sui social.

“Nell’Inter sono stati acquistati calciatori importanti, io stesso sono voglioso di iniziare la stagione e conoscere come si sono integrati i nuovi. Vedo grande disponibilità da parte dei nuovi, mi aspetto che le qualità dei calciatori siano aumentate dentro le conoscenze fatte lo scorso campionato. Non vedo quale possa essere il problema che non ci permetta di costruire un’ottima squadra e fare uno spettacolo corretto per i nostri tifosi”

L’Intervista a Sky di Luciano Spalletti

La domanda principale dell’intervista è stata: Cosa si aspetta dalla squadra?

“Che entri in campo sapendo cosa fare, esibendo una mentalità forte e cercando di vincere la partita per i 95 o 100 minuti che saranno. E di costruire un blocco squadra che arrivi fino in fondo per contendere gli obiettivi agli avversari”.

Dopo una stagione alla conquista della Champions League ora c’è la voglia di una stagione da veri protagonisti?

“Sì. Ci stiamo preparando bene, i nuovi stanno mostrando disponibilità. Il livello del campionato è cresciuto tantissimo, bisogna fare i complimenti ai colpi di coda delle società. Ci sono stati ritorni importantissimi come quello di Carlo Ancelotti, ora i calciatori importanti vogliono giocare da noi. Noi abbiamo finito gli abbonamenti disponibili, questa è la bicicletta che volevamo. Ora dobbiamo pedalare”.

Lautaro Martinez il gioiellino in casa nerazzurra

Lautaro è davvero pronto a prendere il comando dell’Inter?

“Non so voi quando parlate di titolari o riserve a cosa vi riferiate, per me le valutazioni sono differenti. Lautaro è forte, fisico, ci mette il ghigno in quello che fa. E’ molto offensivo, non si possono chiedere sovrapposizioni in bandierina; gioca nel recinto dei mediani e dei centrali difensivi avversari, ci sarà da spartirsi spazi con Icardi quando giocherà con lui e deve mostrare disponibilità quando la palla ce l’hanno gli avversari”.

L’Inter intanto sta per partire per Reggio Emilia

L’Inter si prepara a raggiungere Reggio Emilia, dove domani sera sarà attesa dalla prima partita del campionato. I nerazzurri arriveranno nella città emiliana intorno alle 18.30, per poi trasferirsi in albergo, attesi molti tifosi per iniziare al meglio la stagione 2018/19

Sei interista? Iscriviti al nostro canale Youtube