Inter

Graziani: “L’Inter non ha fame di vittorie”

Graziani ha analizzato la sconfitta dell’Inter col Sassuolo

Intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva, il campione del mondo Ciccio Graziani ha parlato a proposito della sconfitta dell’Inter col Sassuolo“Ho visto mancanza di cattiveria, di personalità, di voglia di vincere. Ed è qualcosa che onestamente mi preoccupa. Forse la partita è stata presa sotto gamba. Il calcio d’agosto non conta, vero, però contro l’Atletico Madrid la squadra mi aveva fatto una grande impressione. Non c’erano Nainggolan e Skriniar – sostiene Graziani – ma un gruppo del genere, con tutta quella qualità, avrebbe dovuto vincere contro il Sassuolo. Questa squadra mi preoccupa perché non ha la fame. Ed è capitato spesso in passato che quando l’Inter doveva dimostrare qualcosa, ha poi deluso”.

L’ex calciatore del Torino si è soffermato sui croati nerazzurri: “I reduci dal Mondiale forse non erano in condizione. Ma non potevano fare nemmeno un tempo? Dopo 10 allenamenti almeno mezz’ora nelle gambe dovresti avercela. Ma se Spalletti non li ha fatti giocare è perché, tranne Brozovic, nessuno si sentiva di giocare. Eppure, manca la fame. Vogliono tutti essere protagonisti, ma solo fuori dal campo”.

Back to top button