Inter

Mazzarri: “L’Inter non poteva reggere quei ritmi tutta la gara”

L'ex tecnico nerazzurro analizza il match

Mazzarri ha parole dolci per il suo Torino

E’ un Walter Mazzarri quello che si presenta in conferenza stampa. “Ora dobbiamo pensare già alla Spal che è prima in classifica. Con la Roma abbiamo fatto di più, oggi eravamo timidi e impauriti anche perché l’Inter ci ha pressato dal 1′. Non deve succedere, dobbiamo cercare di partire dall’inizio, credo che serva più autostima, più convinzione in noi stessi. La rosa è stata fatta un po’ in ritardo, oggi mancava anche Baselli. Ansaldi, Ljajic, Niang sono tornati dal Mondiale e non hanno i 90′. Nel primo tempo sembrava che la palla scottasse. Non abbiamo giocato, non riuscivamo a uscire sui centrali. Nel secondo tempo ci siamo sciolti e abbiamo fatto quello che volevamo fare

Back to top button