Inter

Inter Tottenham, le probabili: possibile sorpresa di Spalletti in attacco

Le ultime su Inter Tottenham

Secondo quanto riportato stamane da Tuttosport, Spalletti, in vista di Inter Tottenham, potrebbe sorprendere in attacco.

Spalletti ha una rosa ristretta per i problemi di Fair Play Finanziario (ventuno con quattro portieri; esclusi Dalbert, Gagliardini e Joao Mario); due sono gli infortunati – Vrsaljko e Martinez – che riducono i convocati a diciotto uomini. D’Ambrosio non sta bene e se non ci saranno recuperi straordinari oggi, si sederà in panchina insieme a Padelli e Berni, due portieri”. 

Questo è quanto scritto dal quotidiano sportivo torinese che poi continua:

Perisic ieri si è allenato in palestra perché affaticato: dovrebbe farcela, ma non sarà al top, così come sono lontani dalla forma migliore, chi per un motivo, chi per l’altro Icardi, Brozovic, Vecino, Nainggolan e Asamoah“.

Insomma, la notizia della condizione fisica non ottimale di Ivan Perisic l’avevamo riportata già ieri. Adesso resta da capire se il vice-campione del mondo riuscirà a stringere i denti o se costringerà a Spalletti a rimpiazzarlo. Il favorito, in tal caso, è Keita Balde. Nelle prossime ore vedremo se Spalletti potrà dare fiducia a Perisic o se deciderà di inserire il croato a partita in corso. Una cosa è certa: per tutti i giocatori che scenderanno in campo, questa sera sarà un’emozione grandissima.

Back to top button