Inter

Perisic: “Vittoria importante nel girone più difficile”

Il croato, sostituito, felice per il ritorno alla vittoria

Perisic: “Vittoria fondamentale. Adesso continuiamo”

Non è stata una delle migliori partite di Ivan Perisic, ma in un certo senso è giustificato. Il croato, dopo il match perso contro il Parma, non si è praticamente allenato, per un affaticamento muscolare. Tuttavia ha voluto esserci, al debutto dell’Inter in Champions League dopo sette anni di assenza. Ha stretto i denti, ha corso, ha sbagliato molti palloni. L’impegno non è mancato, la lucidità si. Così Luciano Spalletti lo ha sostituito con Keita Balde.

Così il croato ai microfoni di Sky subito dopo il match: “Una vittoria importante contro una squadra fortissima. Siamo andati in svantaggio su un gol loro fortunoso. Siamo stati bravi a reagire e con cuore e tecnica siamo riusciti a portare il risultato a casa. La mia uscita? In settimana non mi sono allenato bene. Quindi normale che non avessi i 90′ nelle gambe”.

Sulle prossime partite: “Giocheremo ogni tre giorni e in campionato dobbiamo recuperare. Adesso ci siamo sbloccati anche psicologicamente. Siamo stati assediati dalla sfortuna. Dopo la sconfitta contro il Parma c’era delusione ma anche tanta rabbia. Il mister ha trasformato questa rabbia in grinta e oggi, aiutati da un pubblico semplicemente fantastico, siamo riusciti a vincerla, con pieno merito“.

Back to top button