Extra Inter

Marca, parole di fuoco contro Nedved e la Juventus

Juventus, duro attacco dalla Spagna

Il quotidiano spagnolo Marca, dopo la partita del Mestella di ieri tra la squadra di Allegri e il Valencia, ha voluto inviare una pesante bordata alla Juventus.

“Diversi dirigenti della Juventus hanno aspettato nell’intervallo l’arbitro tedesco Felix Brych sulla porta del suo spogliatoio per protestare contro il licenziamento di Cristiano Ronaldo. L’ex giocatore e vicepresidente Pavel Nedved, accompagnato da altri due dirigenti bianconeri, ha lasciato le tribune per recarsi nel tunnel dello spogliatoio prima dell’intervallo. Il tema delle denunce riguardava l’espulsione di Cristiano Ronaldo.

Secondo un testimone presente sulla scena, i dirigenti della delegazione della Juventus avrebbero alzato la voce esprimendo il concetto che l’arbitro aveva commesso un errore nella decisione di mostrare il cartellino rosso all’attaccante portoghese. L’arbitro non si è fermato e ha continuato il suo cammino con gli assistenti fino a raggiungere il suo spogliatoio, proprio di fronte a una scala a chiocciola che collega direttamente alla zona VIP”.

Questo è quanto riportato da Marca. Un articolo senza dubbio rovente, che contiene un’accusa pesante che difficilmente il club bianconero accetterà. Se gli spagnoli abbiano fatto riferimento o meno a Calciopoli non si sa. Vedremo se i torinesi vorranno passare al contrattacco, aprendo delle azioni legali contro il quotidiano spagnolo.

Back to top button