Inter

Le pagelle di Inter-Fiorentina, i peggiori a sorpresa sono…

Vittoria sofferta per i nerazzurri

Pagelle – L’Inter soffre, ma alla fine vince per 2-1 in casa contro la Fiorentina. Dopo un primo tempo ben giocato i nerazzurri calano nella ripresa. Proprio nel momento migliore dei viola trovano il gol di D’Ambrosio che regala la vittoria all’Inter. Handanovic 6,5: altra buona prestazione dell’estremo difensore sloveno che salva il risultato in più di un’occasione;

D’Ambrosio 6,5: partita anonima fino al gol che permette alla squadra di portare a casa i tre punti; De Vrij 6: qualche imprecisione, ma nel complesso partita sufficiente; Skriniar 6: sfortunato nella deviazione sul tiro di Chiesa, ma meno deciso del solito; Asamoah 6: primo tempo decisamente buono, nella ripresa cala con tutta la squadra ed a tratti soffre troppo Chiesa;

Vecino 5: decisamente il peggiore in campo, deve ritrovarsi al più presto (Keita dal 68′ 6: qualche buono spunto, ma nulla di più); Brozovic 6: tanto lavoro anche oscuro che gli fa perdere lucidità in troppe occasioni; Candreva 6: primo tempo eccellente, nella ripresa qualche errore di troppo (Politano dal 58′ 6: qualche buon recupero, ma punge poco davanti);

Perisic 5: il peggiore insieme a Vecino, sembra sempre un corpo estraneo alla squadra (Gagliardini dall’87’ s.v.); Nainggolan 6: anche lui meglio nel primo che nel secondo tempo, ma la classe e la visione di gioco non si discutono; Icardi 6,5: sembra sempre assente poi piazza gol ed assist, killer.

Back to top button