Inter

L’Inter ingrana la terza, contro la Fiorentina è 2-1

Terza vittoria di fila tra campionato e Champions per i nerazzurri

Inter, vola con Icardi e D’Ambrosio, 2-1 contro la Fiorentina

L’Inter batte la Fiorentina per 2-1- nell’anticipo infrasettimanale della sesta giornata di Serie A e vola a 10 punti. Non è stata una partita semplice per la squadra nerazzurra che, a tratti, ha sofferto la freschezza atletica della Viola ben messa in campo dall’ex Stefano Pioli. Il primo tempo, dopo un avvio stentato e rischioso (palo di Mirallas) è stato di marca interista. Bellissima la prestazione di Candreva, di Brozovic e, proprio nei minuti finali Icardi ha siglato l’1-0 su rigore concesso dalla V.A.R.

Nella ripresa l’Inter si addormenta e la Fiorentina sale in cattedra. Chiesa trova il gol del pareggio con la deviazione decisiva di Skriniar. Pioli capisce di poter vincere la partita e toglie Simeone per inserire PJaca. I primi 10 minuti di Pjaca sono da incubo per D’Ambrosio che ci ha messo un bel pò a prendere le misure. Ma sua una rimessa laterale il terzino destro nerazzurro ha triangolato con Icardi e ha segnato il gol partita.

L’inter vista a Genova e contro il Tottenham è stata complessivamente più bella. Ma come sappiamo, la squadra nerazzurra è stata costruita per vincere, non per essere bella. Lo scorso anno, probabilmente, partite come questa le avrebbe pareggiate o perse. Sugli scudi ancora Marcelo Brozovic (quanto corre!), Ottimi D’Ambrosio, Skriniar e Candreva. Nainggolan sta crescendo di condizione, mentre Keita Balde si sta confermando.

 

Back to top button