Inter

Maran: “Inter con un giorno in più di riposo, noi a Milano…”

Il tecnico rossoblu dà la carica a tutto l'ambiente sardo

Maran molto fiducioso per la sfida del Meazza

E’ un Maran carico quello che si è presentato in conferenza stampa. Reduce dal pareggio casalingo del suo Cagliari contro la Sampdoria, il tecnico rossoblu è pienamente convinto di fare risultato: “Stiamo attraversando un momento particolare. Come sulle montagne russe. Riusciamo a sfoderare prestazioni importanti e altre meno. Per la salvezza ci vorrà un Cagliari più tosto”.

Il Cagliari al Meazza, negli ultimi anni, ha raccolto risultati molto positivi e, per questo motivo, non parte battuto: “l’Inter si trova in un buon momento. Ha vinto tre partite difficili. Ma anche noi siamo una squadra difficile da affrontare e per sconfiggerla servirà una partita perfetta. Abbiamo un giorno di riposo in meno perchè loro hanno giocato martedì, avremmo avuto bisogno di un giorno in più per recuperare“.

Sulle voci di mercato su Barella: “E’ un giocatore giovane, determinato. Ha colpi talentuosi ma non bisogna fargli fretta. Deve crescere gradualmente e per noi è un punto di riferimento a centrocampo. E’ molto impetuoso e questo è il suo tallone d’Achille. Se è pronto per una grande? Lo era già l’anno scorso, ma per il momento è pronto per il Cagliari“.

Alla domanda se pensa di trovare un’Inter “distratta dalla Champions League, Maran ha risposto onestamente: “Una grande squadra come l’Inter non si fa distrarre dalla partita successiva. Il loro inizio di campionato è stato stentato. Adesso saranno euforici per avere ottenuto tre successi importanti con squadre molto forti. Se ci sottovaluteranno per noi sarà un vantaggio. Conosco Spalletti e so che l’Inter proverà a fare una grande prestazione. Dovremo essere capaci di impedirglielo“..

Back to top button