Inter

Trattativa acquisto quote Thohir: ci siamo. Intanto l’Inter preleva…

Trattative per l'acquisto delle quote dell'indonesiano entrate nella fase calda

L’approvazione del bilancio sarà il passo decisivo per il trasferimento delle quote di Thohir. E l’Inter acquista…

L’approvazione del bilancio da parte della società Inter sarà il passaggio definitivo per il passaggio delle quote da Thohir al gruppo Suning. Al netto delle plusvalenze, i ricavi sfiorano i 300 milioni. Con questi numeri Thohir uscirà più ricco dalla transazione e l’Inter avrà una maggiore stabilità societaria con più controllo da parte del colosso cinese.

Il lavoro fatto dallo staff dirigenziale nerazzurro è stato encomiabile al punto che, nel giugno 2019, finalmente l’Inter uscirà dal settlement agreement e dimenticherà i paletti del Financial Fair Play che tanto l’hanno penalizzata. Fino ad oggi, con la rosa dei giocatori ristretta a venti unità per la composizione della lista Champions League.

Ma le operazioni in casa Inter non sono finite qui. L’evoluzione tecnologica, di marketing apportata dal gruppo cinese di Suning nel globo Inter proseguirà con l’arrivo, dalla Roma, di Matteo Pedinotti. L’ex dirigente giallorosso prenderà il posto di Giuliano Giorgetti e sarà il responsabile di Inter Media House. Pedinotti ha un curriculum importante se solo si pensa che è stato per ben sei anni uno dei massimi dirigenti del colosso Nike.

Aria di rinnovamento e di prosecuzione del piano di investimenti e di crescita per l’Inter. Ovviamente il tutto avrà ripercussioni sul club in quanto gli sforzi maggiori saranno profusi dal gruppo Suning nella campagna di rafforzamento 2019/20, con l’uscita definitiva dai paletti rognosi del F.F.P.

 

Back to top button