Inter

Inter, 10 marcatori diversi, manca il gol di un acquisto tanto voluto

Spalletti cerca conferme da Keita

Baldè Keita non ha ancora lasciato il segno in questo inizio di stagione. Nonostante sia tornato il sereno in casa Inter, dopo il filotto di vittorie che ha permesso ai nerazzurri di risanare la classifica, il senagalese cerca ancora il primo sorriso.

Keita è infatti l’unico nerazzurro del reparto offensivo a non aver segnato un gol nè in campionato, nè in Champion League.

Inoltre il giovane ex Monaco, è sembrato nervoso nel post Inter-Fiorentina, dopo che aveva ricevuto alcune strigliate da mister Spalletti. Il tecnico gli chiedeva maggior attenzione in fase difensiva, mentre Keita tendeva sempre a stare sopra la linea della palla. A fine partita eloquente è stata la mancata stretta di mano proposta da Spalletti.

Nulla di eclatante, uno dei tanti momenti di una partita assai sentita, ma l’attaccante ha bisogno di sbloccarsi per togliersi la pressione di dosso. L’Inter e i suoi tifosi sperano possa sbloccarsi già nella trasferta ad Eindhoven, dove i nerazzurri cercano di aumentare sostanzialmente le possibilità di qualificazione nel “girone della morte”.

Back to top button