Extra Inter

Nicchi sentenzia sul Var e avvisa gli arbitri, ecco le sue parole

Le parole di Nicchi

In esclusiva per i microfoni di Gr Parlamento, il presidente dell’Associazione Italiana Arbitri Nicchi ha parlato del VAR.

«Bisogna cominciare a parlare sempre meno della Var, uno strumento tecnologico molto utile voluto da tutti e ben applicato sul quale comunque ci sono delle cose da migliorare. Il protocollo è quello approvato l’anno scorso, gli arbitri lo stanno applicando. Poi ogni tanto qualcuno sorprendentemente non se ne avvale ma di questo si occuperà Rizzoli. Lo strumento c’è e va utilizzato al massimo così le discussioni sono al minimo. Chi non si attiene ai regolamenti va in panchina, non è un problema».

Queste le parole del n°1 degli arbitri che ha poi ribadito l’importanza e l’efficienza della tecnologia in ausilio dei direttori di gara:

«Bisogna smettere di lamentarsi. La Var funziona, se poi ogni volta che accade un episodio si vuole smontare tutto siamo fuori dal mondo. È uno strumento importante che tutti ci invidiano. Se si pontifica su un episodio allora non è cambiato niente e mi chiedo cosa l’abbiamo messa a fare. Quando qualcosa che si può correggere non viene corretto è lavoro del designatore che non riaccada».

Insomma, Nicchi ha voluto sottolineare l’importanza del VAR smontando le polemiche di chi accusa che non venga usato adeguatamente.

Back to top button