Calciomercato Inter | Ausilio e la fiera dei parametri zero

Ausilio ha una lista di parametri zero

Piero Ausilio sta già lavorando per le prossime sessioni di mercato. In particolare ha nel taccuino una lista di parametri zero che da sempre fanno comodo in casa Inter.

Il settlement agreement con la UEFA è ormai alle spalle, ma come già spiegato dai diretti interessati, ciò non comporterà spese folli nemmeno nelle prossime sessioni di mercato. Infatti l’Inter resterà sotto l’occhio vigile della UEFA anche nel prossimo triennio, durante il quale la società sarà tenuta a rispettare il bilancio senza andare troppo in rosso. Per questo motivo i giocatori che andranno in scadenza di contratto a giugno 2019 fanno gola al ds nerazzurro.

Occasioni in ogni reparto

Ausilio ha individuato alcuni profili molto interessanti in giro per l’Europa. Per la difesa il nome di lusso è Godin, esperto centrale dell’Atletico Madrid. Qualora dovesse partire Miranda, anch’egli in scadenza, il difensore Uruguaiano porterebbe tanta esperienza nel reparto nerazzurro.

Oltre a lui in difesa sono da registrare altri due nomi, entrambi del Tottenham. Alderweireld e Vertonghen. Tutti giocatori che possono garantire grande esperienza a livello internazionale. Sempre in Inghilterra, stavolta sponda Manchester United, troviamo due giocatori graditissimi in casa nerazzurra.

Il primo è Matteo Darmian, terzino destro che tra i Red Devils di Mourinho non riesce a trovare spazio. L’ex granata è anche uscito dalla sfera della Nazionale e vuole trovare più spazio per giocarsi le sue carte. Il secondo è Anthony Martial. L’esterno francese, pagato ben 80 milioni di euro, non è mai stato titolare fisso allo United e non ha nessuna intenzione di rinnovare il proprio contratto. In Italia avrebbe modo di rilanciarsi e tornare a splendere come ai tempi del  Monaco.

Infine in Portogallo vanno in scadenza due centrocampisti. Eduardo Salvio , stella del Benfica, sarebbe un’alternativa a Martial viste le sue spiccati doti sulla fascia. Il secondo è Hector Herrera , centrocampista del Porto, più volte accostato ai nerazzurri. La lista di Ausilio è lunga e i tifosi sperano in altri colpi sull’onda di Asamoah e De Vrij.

 

 

 

Chiudi il menu