Nicolò Barella, corsa ristretta a due club di Serie A

Sono due le squadre che hanno più chance di ingaggiare il talento Nicolò Barella

Da settimane non si fa altro che accostare il nome di Nicolò Barella all’Inter. Chi lo ha fatto non ha tutti i torti. I segnali sono chiari e inequivocabili: Spalletti ha capito che la stagione scorsa non è stata unica nel suo genere per il centrocampista del Cagliari. Barella è un talento vero, ha colpi da fuoriclasse, grinta e, soprattutto, è giovanissimo. In molti rivedono nel centrocampista del Cagliari le caratteristiche tipiche di Radja Nainggolan. La capacità di catalizzare il gioco su di lui, la capacità di inserimento, la fase di interdizione e di ripartenza con un unico gesto tecnico. Stesse identiche caratteristiche del ninja nerazzurro che, comunque, preferisce giocare venti metri più avanti, alle spalle dell’unica punta.

Barella è un centrocampista completo. Con Brozovic completerebbe il centrocampo dell’Inter formando una coppia strepitosa, per qualità, quantità e goal. Il talento del Cagliari ha chiaramente detto di preferire la destinazione nerazzurra. Addirittura l’agente ha trovato un accordo con Ausilio sulla base di un quinquennale molto importante.

Tuttavia l’Inter, per aggiudicarsi il futuro faro della Nazionale Italiana dovrà sgomitare. Tanti i club italiani e stranieri completamente innamorati di Barella. Ma la corsa è ristretta a due club: l’Inter e il Napoli. Oggi Barella ha avuto delle palpitazioni di felicità nel momento in cui ha sentito Carlo Ancelotti affermare che il posto giusto per lui sarebbe stato Napoli. Una vera e propria dichiarazione d’amore quella dl tecnico partenopeo che non avrà lasciato indifferente Barella.

Giulini già si lecca i baffi nella speranza che si apra un’asta e che al Cagliari arrivino fiumi di soldi e giocatori. Sotto questo ultimo profilo l’Inter è avvantaggiata perchè sono tantissimi i giocatori graditi al club isolano. Si prospetta una sessione di mercato invernale anomala, molto calda, nonostante le temperature rigide stagionali. Il braccio di ferro tra Napoli e Inter è iniziato.

Chiudi il menu