Simoni esalta Ronaldo il Fenomeno e “snobba” CR7

Intervistato in esclusiva dai microfoni de Il Roma, l’ex allenatore dell’Inter Gigi Simoni ha parlato dei due “Ronaldo“. A detta sua infatti, il Fenomeno era migliore. Nonostante i due gravissimi infortuni al ginocchio, il brasiliano ad oggi è giudicato il n°9 più forte della storia. Il portoghese, con i 5 palloni d’oro e le 5 Champions League vinte, di cui 4 conquistate con la maglia del Real Madrid, secondo Simoni non è comunque il migliore.

Simoni: “Il mio Ronaldo era il migliore”

“La Juve non gioca bene, ma difficilmente perde una partita per leggerezza o poca determinazione. E poi, come detto, ora c’è un Ronaldo in più. Anche se non è il migliore…. Il migliore ce l’ho avuto io (ride, ndr). Ovviamente io sono di parte. Il mio Fenomeno dava la sensazione di avere una potenza e, soprattutto, una fantasia superiore. Ronaldo della Juve, invece, ha altre qualità: è una garanzia per chi vuole vincere perché sa come si fa, come ci si prepara ad affrontare ogni sfida”. Queste le parole dell’ex tecnico nerazzurro che non ha perso l’occasione per esaltare il campione brasiliano. Allenare campioni simili. per qualsiasi allenatore, è un onore immenso. I giudizi sui due campioni restano comunque soggettivi, quello che è oggettivo è che qualsiasi club al mondo avrebbe desiderato di averne anche uno solo dei due.

Chiudi il menu