Mario Sconcerti dopo Tottenham – Inter, parole importanti sui nerazzurri

La sconfitta di ieri sera a Londra non va giù ai tifosi nerazzurri. L’Inter è ancora pienamente in corsa per il passaggio del turno di Champions League, ma la squadra meneghina non ha più il destino nelle proprie mani. Luciano Spalletti ed i suoi avranno l’opportunità di giocare gli ottavi di finale solo ed esclusivamente nel caso in cui il Barcellona non si farà battere dagli Hotspurs.

Sconcerti crede nel passaggio del turno dei nerazzurri

Ai microfoni di RMC sport, il giornalista Mario Sconcerti si è mostrato molto fiducioso circa il destino europeo dell’Inter. Queste le parole dell’opinionista Rai: “Mi è sembrata una squadra stanca nel finale. Il Tottenham con i suoi fantasisti ti stanca. Ho visto i centrocampisti sfiniti, quando sono entrati Son ed Eriksen, avevano una velocità di pensiero che gli altri non avevano più. L’Inter ha giocato alla pari nel primo tempo, poi ha perso piano piano terreno. E alla fine ha preso un gol. L’Inter di Mourinho l’avrebbe mangiato il Tottenham. Ma sono certo che passa l’Inter. Tra il Tottenham che va a Barcellona e Inter che ha in casa il PSV, favorita è l’Inter, che se non vince ha le sue colpe. Il Barcellona sarà più accademico, ma la vedo dura che regali qualcosa al Tottenham”.

Con tutti i dovuti scongiuri del caso, i tifosi dell’Inter sperano che le parole di Mario Sconcerti possano realmente concretizzarsi. L’unica certezza è che la squadra di Luciano Spalletti ieri non meritava di uscire sconfitta da Wembley, ed ora si trova costretta a sperare che i blaugrana di Barcellona facciano il proprio dovere e non vengano sconfitti in casa dopo 29 partite (negli ultimi 28 match la squadra di Messi ha collezionato ben 26 vittorie e 2 soli pareggi).

Chiudi il menu