Inter

Biasin: “Serviva una vittoria così a Spalletti. La sua conferma passa da qui”

Bell’analisi quella svolta dal noto giornalista nerazzurro Fabrizio Biasin sulle pagine di Libero del match di ieri sera. Il giornalista ha parlato di Spalletti e dell’esplosione di Zaniolo ceduto in estate alla Roma in cambio di Nainggolan.

Le parole di Biasin

Si parte dal risultato finale: “Finisce 1-0, dopo una vita. Inter e Napoli giocano bene, si sfidano a testa altissima, ma alla fine la spuntano i nerazzurri che contro i partenopei non vincevano (e segnavano) da una vita. Serviva una vittoria così a Spalletti“. Poi aggiunge sempre sul tecnico di Certaldo: “Lo stesso mister, a cui rompono le scatole per Zaniolo, talento luccicante della Roma, ceduto proprio dai nerazzurri nell’ambito dell’operazione Nainggolan. Dice il popolo: «Colpa del tecnico!»”.

Colpe che secondo Biasin possono sì essere imputate a Spalletti, ma solo sulla resa del belga non del resto: “E allora sì, all’allenatore si può rimproverare la non-resa del belga, ma guai a esagerare con le colpe. Zaniolo ha lasciato Appiano come almeno un’altra dozzina di talenti o presunti tali e lo ha fatto perché il club aveva la necessità di «sfamare» la sete di plusvalenze dell’Uefa (40 milioni entro il 30 giugno 2018). Totale: Zaniolo probabilmente sarebbe stato venduto in ogni caso, ma questo non scagiona nessuno”.

La conferma dell’allenatore passa da due punti: “Dal risveglio di Nainggolan… e da partite giocate bene come quella di ieri”.

Click one of the streamers to view their stream!

Back to top button