Inter, la Samp dice no per Jankto: “Offerta rispedita al mittente”

L’Inter, nella sessione  di gennaio non farà grandi colpi. La società di Corso Vittorio Emanuele, però, potrebbe decidere di completare la rosa con qualche tassello a centrocampo. Un nome circolato nella giornata odierna è il 22enne ceco Jakub Jankto, attualmente alla Samp. Società con cui il neo amministratore delegato dei nerazzurri, Beppe Marotta vanta ottimi rapporti.

Stando alle parole di TuttoSport, “il calciatore, acquistato dall’Udinese in prestito con obbligo (quindi di fatto è tutto blucerchiato), non è riuscito a convincere Giampaolo che lo ha schierato solo 11 volte, 2 da titolare. Pure lui potrebbe essere un’operazione low-cost. Una scommessa sia per l’Inter che per la Sampdoria nel caso il giocatore riesca a emergere e convinca i nerazzurri ad acquistarlo”.

SampNews24 – L’offerta per Jankto è stata rispedita al mittente

Secondo quanto riportato da SampNews24, però, il club blucerchiato non ha alcuna intenzione di cederlo a gennaio: “L’interesse dell’Inter, trasformatosi in una timida richiesta di prestito con diritto di riscatto alla società blucerchiata, è stato rispedito al mittente.

La posizione di Ferrero e dirigenti è chiara: allontanare Jankto dal mercato (almeno fino al termine della stagione, in estate si vedrà) e rilanciarlo nel girone di ritorno. Strappandogli dalle spalle l’etichetta di rincalzo per attaccarvi quella da titolare effettivo”.

Fonte: TS e SampNews24

Chiudi il menu