Politano: “Zhang mi disse che lo avevo fatto incazzare”

Nell’intervista alla Gazzetta dello Sport, oltre alla frecciata al Presidente del Napoli, De Laurentiis, Matteo Politano ha svelato un curioso aneddoto sul suo arrivo in nerazzurro.

«Il 2018 è stato più bello della mia vita, magico: il matrimonio, il passaggio all’Inter, l’esordio in Champions, il gol in Nazionale». Su Spalletti: «Parla tanto con noi calciatori, la sua idea di calcio ti entra in testa e non esce più. Ho sentito subito la sua fiducia, è uno che ti fa pensare “per questo darò sempre tutto”».

Politano svela un retroscena sul Presidente dell’Inter

Poi un retroscena su Steven Zhang: «Al momento della firma mi disse che l’avevo fatto incazzare con il gol a San Siro alla penultima giornata. “Ti dovrai far perdonare”, e mi salutò». Voglio vincere qualcosa con l’Inter: è il regalo che voglio per il 2019. Europa League? Ci crediamo, il Chelsea è la rivale più forte con cui ce la giocheremo. Ma siamo forti e possiamo arrivare in finale».

Fonte: Gazzetta dello Sport

Chiudi il menu