Inter

Inter Sassuolo, è l’ora del Ninja: Nainggolan vuole prendersi i nerazzurri

La grande opportunità per il rilancio di Radja Nainggolan. Luciano Spalletti è seriamente tentato di schierare dal primo minuto il centrocampista belga contro il Sassuolo, bestia nera dei nerazzurri. Ieri il tecnico dell’Inter ha dichiarato ancora una volta tutta la delusione del calciatore per non aver reso secondo le aspettative nel girone d’andata. La prima parte di stagione è stata fortemente condizionata dai problemi fisici e soprattutto dalle vicende extra calcistiche.

Nainggolan però, durante le vacanze natalizie si è allenato anche nella “sua” Sardegna, dimostrando di volersi riscattare. Il belga scalpita e già questa sera contro il Sassuolo potrebbe scendere nuovamente in campo dall’inizio a quasi un mese dall’ultima volta (22 dicembre contro il Chievo).

Nainggolan vuole riprendersi l’Inter

La Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina dedica ampio spazio alla voglia di rivincita del Ninja: “Il vero Nainggolan in casa Inter finora si è visto pochissimo, ma la rivoluzione di fine 2018-inizio 2019 non potrà che fare bene al centrocampista belga. Il patto d’onore stretto con Marotta-Ausilio-Spalletti è il punto di partenza per uno sprint lungo 5 mesi: l’Inter vuole vincere almeno un trofeo”.

La rosea sottolinea come l’ex giallorossia sia chiamato a mantenere un basso profilo fuori dal campo e a prestazioni di alto livello, in campo. “Sbagliare ancora significava tradire l’Inter e tradire soprattutto Spalletti. Che ha fatto di tutto pur di portare il suo pupillo a Milano un’estate fa e che attorno a lui ha costruito una squadra che puntava molto in alto e ha ancora obiettivi di livello“.

Fonte: Gazzetta dello Sport

Back to top button