Mercato Inter: Il Watford non chiude, i nerazzurri tornano su Tchouameni

L’Inter con un processo di scouting secondo a nessuno, sonda da sempre il mercato dei giovani, nella speranza di intercettare qualche stellina prima che esploda.

Uno dei profili finiti sotto la lente d’ingrandimento del club nerazzurro è il centrocampista francese, classe 2000, Aurélien Tchouaméni. Il ragazzo, che tra qualche giorno compirà 19 anni, ha sicuramente qualità non comuni. Vanta, infatti, già diverse presenze, anche in Europa, con il Bordeaux.

L’ Inter guarda lontano: torna nel mirino Tchouameni

L’interesse dei nerazzurri per il ragazzo è abbastanza datato, infatti, già nei mesi scorsi la dirigenza interista aveva provato ad acquistarlo, ma senza trovare un accordo con il club d’appartenenza.

La partita sembrava chiusa, quando il Watford, club inglese di proprietà della famiglia Pozzo, si era fiondata con decisione sul ragazzo, con l’intenzione di chiudere la trattativa nel più breve tempo possibile.

La volontà del club allenato dallo spagnolo Javi Garcia, però, si é scontrata con l’osticità del club francese. Il Bordeaux infatti ha sparato parecchio alto, comunicando che per cedere i diritti sportivi del centrocampista, intendeva incassare 15 milioni di euro.

Tale richiesta ha fatto sì che la trattativa subisse una brusca frenata, al momento infatti, la distanza tra i club appare incolmabile.

Secondo TuttoMercatoWeb, di queste difficoltà vorrebbe approfittare l’Inter, pronta ad inserirsi nella trattativa per accaparrarsi il giovane talento transalpino.

Fonte: TuttoMercatoWeb

Chiudi il menu