Inter

Mercato Inter – Rilancio per Darmian: superata l’offerta bianconera

Mercato Inter – Ritorna ad aprirsi la pista che vorrebbe Matteo Darmian in nerazzurro. Dopo le voci di una mossa della Juventus con Paratici, i nerazzurri rispondono alzando la proposta di stipendio al calciatore. Una mossa dal duplice significato come riportato da SportMediaset.

Mercato Inter – Si riaccende Darmian: clamoroso rilancio dei nerazzurri

I nerazzurri continuano a monitorare il mercato inglese e la situazione di Matteo Darmian. Il terzino italiano in forza allo United ha il contratto in scadenza il 30 giugno e sembrerebbe intenzionato a fare ritorno nel Bel Paese. Su di lui pure bianconeri che domenica avrebbero concordato con la dirigenza dei Red Devils un prestito oneroso (3 milioni) con diritto di riscatto (8 milioni).

L’Inter non ci sta e rilancia con una mossa inaspettata: “Una mossa abbastanza sorprendente e fulminea, che ha fatto seguito all’iniziativa bianconera di domenica. L’Inter è pronta a garantire le stesse condizioni con un ritocco dell’ingaggio di Darmian. Oggi il difensore esterno guadagna 3,2 milioni a stagione, alla Juventus ne prenderebbe 3,5 milioni, l’Inter potrebbe arrivare a 3,8 milioni″. Così riportano i colleghi di SportMediaset che poi analizzano la decisione del rilancio della Benamata.

Darmian, i motivi  del tentativo nerazzurro

Vengono poi analizzate le motivazioni di una tale operazione di rilancio così repentina: La mossa di Ausilio Marotta ha un significato tecnico e uno politico. Quello tecnico riguarda un possibile mancato riscatto di Vrsaljko, che non ha dato quello che ci si aspettava. Il riscatto di Vrsaljko costerebbe 17,5 milioni dopo che il prestito è stato pagato 6,5 milioni. Molti soldi per un giocatore con un punto interrogativo, l’operazione Darmian costerebbe meno”.

Sulla questione “politica” si deve fare un salto indietro alle voci circolate su Modric degli scorsi giorni: “La mossa politica invece sta nella presenza attiva all’interno del mercato che il club nerazzurro vuole affermare. E il motivo scatenante risale sicuramente a una decina di giorni fa, quando si venne a sapere che anche la Juventus ha iniziato a sondare Modric, notoriamente e da tempo obiettivo dell’Inter”. Così chiosa SportMediaset.

Fonte: SportMediaset

Back to top button