Inter

Inter, Perisic potrebbe non giocare dall’inizio contro il Torino

Ivan Perisic out a Torino? Il croato, al centro delle voci di mercato che lo vorrebbero lontano dall’Inter, potrebbe non scendere in campo dal primo minuto contro i granata dell’ex Walter Mazzarri.

Sky non conferma le voci che arrivano dall’Inghilterra sull’Arsenal interessato al prestito del croato. Non ci sono offerte concrete, ne devono arrivare di importanti per convincere il club nerazzurro a lasciarlo andare, come ha spiegato il tecnico dei nerazzurri Luciano Spalletti in conferenza stampa. L’interessamento dei Gunners non risulta ai giornalisti della squadra mercato del canale satellitare, ma l’Inter non la prenderebbe in considerazione soprattutto se si parla di prestito come fanno in Inghilterra. A giugno il futuro del giocatore nerazzurro si ridiscuterà.

Perisic ha subito una botta, ma è comunque convocato

Spalletti valuterà alla fine a chi affidarsi domani pomeriggio nella partita contro gli uomini di Mazzarri. Perchè Perisic è a disposizione per la sfida di domani, anche se oggi si è allenato a parte con il preparatore a causa di una botta. E forse anche quelle famose voci di mercato hanno avuto il loro peso.

Intanto il club ha ufficializzato Cedric Soares, giocatore arrivato in prestito con diritto di riscatto a Milano, perché il rendimento di Vrsaljko non è stato finora sufficiente, i suoi problemi fisici lo hanno spesso messo ko. “Il giocatore potrebbe valutare il suo futuro a giugno, se tornare all’Atletico Madrid o mettersi in gioco all’Inter, in mezzo a tanti terzini di ruolo. Sicuramente non farà parte della rosa Dalbert, destinato a fine stagione a lasciare la squadra interista”, ha spiegato Mario Giunta.

Fonte: SS24

Back to top button