Inter

Inter, Perisic vuole l’addio, comunicazione chiara della società

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport nella giornata di ieri, Ivan Perisic vuole lasciare l’Inter. In realtà voleva l’addio  già la scorsa estate e non ha cambiato idea. Quello che è cambiato è l’atteggiamento del club nerazzurro, che ora sarebbe disposto a privarsi del croato. Ma non a cuor leggero. Anzi, l’Inter ha recapitato una comunicazione chiara e precisa all’esterno e al suo entourage, come sottolieato dalla rosea.

Perisic,  comunicazione ufficiale dell’Inter

Secondo il quotidiano, “i soldi non sono la soluzione, ma qualche porta ogni tanto la spalancano. È più o meno quello che l’Inter sta spiegando in queste ore al croato e ai suoi desideri di fuga che rischiano di animare gli ultimi giorni di mercato. Proprio così, perché la società conosce alla perfezione il croato e le sue intenzioni, peraltro neppure nascoste, anzi ricordate pubblicamente alla vigilia della gara con il Tottenham in Champions, quando Perisic disse di essere affascinato dall’idea di giocare in Premier League.

Perisic non ha cambiato idea. E in casi come questi la posizione del club è molto chiara: non si trattiene nessuno controvoglia, in fondo tutti i grandi club si comportano così. A patto che gli interessi del singolo coincidano con quelli della società. In soldoni: se Perisic porta i soldi, ovvero una proposta concreta da almeno 35-40 milioni di euro, il discorso può effettivamente partire“.

Fonte: Gazzetta dello Sport

Back to top button