Inter

Trevisani: “C’è troppo accanimento nei confronti dell’Inter”

Riccardo Trevisani, a Sky Sport, ha commentato il momento dell’Inter dopo la sconfitta contro il Torino dell’ex Walter Mazzarri. Queste le sue parole: “C’è una cosa strana che succede all’Inter. Ogni volta che c’è un problema, diventa un maxi problema. Sembra sempre che la crisi sia irreversibile, l’anno scorso per due mesi è sparita dal campionato, proprio in questo periodo, quindi credo che sia anche un problema fisico.

E poi c’è un’aspettativa sempre esagerata sull’Inter, per la sua storia. Criticano Spalletti ma l’Inter è terza, negli ultimi sette anni non è mai stata terza. Lo vogliamo dire? Sarà una cosa positiva? L’Inter ha perso 1-0 contro il Torino, che è una squadra che perde poco, ti fa giocare male. Leggo le pagelle e vedo tutti 4 e 4,5, sembra che l’Inter abbia perso 4-0 in casa col Frosinone. Mi sembra ci sia accanimento nei giudizi contro l’Inter. Ha perso contro una squadra che in genere perde poco”.

Trevisani, parole chiare su Icardi e Perisic

Su Icardi: “Quando uno è sotto rinnovo, di solito gioca benissimo. Quindi non c’entra niente. Cristiano Ronaldo ha giocato le prime partite con la Juve molto male, lo fa Icardi per qualche partita e diventa un super problema. Ieri ha giocato abbastanza male ma non così male. Ieri a me non piaceva la formazione, quel 3-5-2 non mi convinceva. Secondo me Icardi gioca meglio da solo e Lautaro è ancora acerbo”

Capitolo Perisic: “Io penso che nessuno prenda Perisic in tre giorni. Nessuno ha offerto niente. Perisic vuole andare via ma serve l’offerta. Il problema più grosso è se Perisic rimane. Serve qualcuno che gli parli e gli dica che deve giocare bene e impegnarsi. Ci vuole che Perisic si dia un’aggiustata, che la società gli dia un’aggiustata. Non è una situazione semplice”

Il momento nero: “In dieci mesi tutte le squadre attraversano momenti di difficoltà. E’ successo a Milan, Roma, Lazio. A tutti tranne alla Juve che fa un campionato a parte. E poi quanti punti ha fatto Inter contro Torino e Sassuolo all’andata? Uno. Evidentemente sono due squadre che mettono i nerazzurri in difficoltà”.

Fonte: Sky

Back to top button