Inter, Bergwijn nome caldo: servono 35 milioni per l’olandese

Secondo quanto riportato da VI.nl,  la dirigenza nerazzurra  non molla  per Steven Bergwijn. Sull’esterno,  affrontato nei gironi di Champions League è forte e concreto l’interesse da parte di Manchester United, Bayern Monaco e, appunto, Inter.

In particolare, secondo il quotidiano olandese il club nerazzurro dovrebbe inviare dei rappresentanti in Olanda nei prossimi giorni: la dirigenza del Biscione avrebbe preso contatti con gli agenti del giocatore, anche per capire  i margini di trattativa e le richieste del Psv per il giovane talento.

Inter, per Bergwijn servono almeno 35 milioni

La società olandese non ha aperto ad una disponibilità immediata ad una trattativa e avrebbe come obiettivo quello di superare il record cessione del club: 34 milioni di euro, incassati per l’addio di Mamphis Depay direzione Red Devils. La cifra utile per strappare il classe ’97 dalle grinfie degli olandesi, quindi, dovrebbe essere almeno di 35 milioni.

Nei giorni scorsi era stato TuttoSport a rilanciare le voci su Bergwijn. Un’interesse vero quello dei nerazzurri che sarebbero intenzionati a muoversi al più presto, per anticipare l’eventuale concorrenza di altri top club europei. Il classe ’97, nuova stella in ascesa del calcio olandese, è considerato dalla dirigenza nerazzurra come l’erede ideale di Ivan Perisic per la fascia sinistra. Velocità, classe e personalità unite a 10 gol in 25 presenze in questa stagione con la maglia del PSV Eindhoven.

Fonte: VI.nl/ Tuttosport

Chiudi il menu