Inter

Conte: “Inter? Se ne parla da tempo. Solo voci, mai stato contattato”

Antonio Conte torna a parlare. Lo fa ai microfoni di Sky Sport, dopo aver assistito alla sconfitta dei bianconeri a Bergamo per mano dell’Atalanta.

“Fino a fine stagione non mi vedrete da nessuna parte, questo è sicuro”. Conte, pronto a rispondere all’ennesima domanda sull’Inter? “(Ride, ndr). Se ne parla da tempo, ma sono solamente voci. Anzi, chiacchiere. Non c’è stato alcun contatto con la società e con lo stesso Marotta, mi creda”.

Roma e Manchester United? “In questa stagione non mi vedrete da nessuna parte. Per tutto il resto, vedremo più avanti”. Le offerte, però, non mancano. “Valuterò con calma, senza fretta. Ora è presto, voglio aspettare l’occasione giusta. I fattori decisivi nella mia scelta saranno due: l’importanza del progetto e, soprattutto, l’entusiasmo. Accetterò la proposta che mi darà più gioia”.

Conte: “Non chiudo a nessuna proposta”

Serie A o estero: preferenze? “Non saprei, non chiudo a nulla”. Non è da tutti rifiutare il Real Madrid: “C’è stata la possibilità di andare, ma non amo subentrare (Perez poi scelse Solari, ndr). Preferisco lavorare da inizio stagione. Inoltre, in quel momento, il Real era una ‘patata bollente’. Meglio di no…”.
Nazionale: giusto essere fiduciosi? “Assolutamente sì, il progetto di Mancini va avanti. E per tradizione, l’Italia deve essere al top del calcio mondiale. La strada è quella giusta e i risultati iniziano a vedersi. Roberto sta lavorando alla grande, soprattutto con i giovani. Sono certo che ci toglieremo delle belle soddisfazioni”.
Conte, un sogno da realizzare? “Essere felice a livello professionale e divertirmi nel prossimo club in cui lavorerò”.

Fonte: Sky/ GDS

Back to top button