Inter, vicino l’accordo con Skriniar per il rinnovo

Non solo Mauro Icardi. L’Inter del futuro oltre che sul suo capitano, vorrebbe poter contare anche su altri elementi considerati imprescindibili.

Il centravanti argentino insieme a Marcelo Brozovic e Milan Skriniar dovrebbero costituire nelle intenzioni della dirigenza nerazzurra la spina dorsale dell’Inter del futuro.

L’Inter è disposta a venire incontro alle richieste di Skriniar

Proprio come il capitano Mauro Icardi, anche Milan Skriniar, é in trattativa con il club per prolungare ed adeguare il contratto che lo vede legato ad i nerazzurri fino al 2022.

Il ragazzo arrivato in sordina dalla Sampdoria, si è subito contraddistinto per qualità, concentrazione ed abnegazione. Il suo rendimento si è mantenuto sempre di altissimo livello. Motivo per il quale su di lui si sono posati gli occhi dei club più importanti e facoltosi al mondo. Tutti pronti a pagare profumatamente per acquistare i diritti sportivi del ragazzo e disposti a fargli ponti d’oro pur di convincerlo a cambiare casacca.

L’Inter, sa bene che un giocatore con le qualità tecniche e morali di Skriniar non lo si trova tutti i giorni. E avrebbe presentato all’enturage del ragazzo un’offerta da 3 milioni di euro più bonus. Piú del doppio di quanto il difensore percepisca attualmente. La cifra si avvicina molto a quanto richiesto dai procuratori nell’ultimo incontro di settembre. Potrebbe quindi arrivare presto la fumata bianca.

Fonte: Gazzetta dello Sport

Chiudi il menu